mercoledì 27 giugno 2007

Time to say Goodbye:

Bene, domani parto. Parto per il Canada, Toronto. Poi cascate del Niagara (...i "confini del mondo" de "I Pirati dei Caraibi" tre XP) e quindi America. Mio padre ha fatto tutto un itinerario bello preciso, ma io non mi ricordo granchè fra strade e percorsi... l'unica cosa che so per certo è che dall'8 sarò a New York. Già, finalmente la Grande Mela. L'ultima volta ci sono passata praticamente per sbaglio... sono proprio curiosa di visitarla per bene. Io starò sulla 49°, vicino a Broadway. Spero di riuscire così a realizzare uno dei miei piccoli sogni nel cassetto, cioè andare a vedere "The Phantom of the Opera", sì, il musical originale di Andrew Lloyd Webber, al Majestic Theatre. Chissà...

Se ce la faccio provo a venire in rete (solitamente negli alberghi c'è un PC connesso ed a disposizione del pubblico) per lasciare un saluto, ma non sono sicura di riuscirci, vi avviso ^^'.

Uh, e se tenete a mente che là siamo 6 ore indietro (...dovrebbe esserci scritto sotto l'orario locale comunque) e se avete tempo o voglia forse pigiando
 QUI
potreste anche vedermi...

giovedì 21 giugno 2007

Ultimamente quando leggo, i miei pensieri si sovrappongono alle parole, o al loro significato... vi è mai capitato? Se sì spiegatemi cosa significa.

Bene, e intanto mi sono un po distratta colorando un vecchio schizzo abbandonato da tempo (poverino), ovvero il mio personaggio nel gioco di ruolo "Il Richiamo di Cthulhu".
 
The Call of Chtulhu - RPG
by ~Kiara-Valentine on deviantART

Ok, non conoscerete il GDR, ma non ditemi che non sapete cosa sia Chtulhu! ... Bene, per evitare di far nuovamente rivoltare il signor H. P. Lovecraft nella tomba... cliccate sulla foto del mio grazioso Plush qui sotto ^__^!
Chtulhu
Piuttosto... mi aiutate a trovargli un nome? (no, non al Plush, al personaggio XD!)

ps: news dell'ultima ora... maledetta la censura... *Manhunt 2*  ...e adesso?!? ...proprio quando avevo voglia di uccidere qualcuno con una sparachiodi, dannazione...

domenica 17 giugno 2007

Lentamente muore
chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle
che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno
di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e' infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza
per l'incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette
almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o
della pioggia incessante.

Lentamente muore
chi abbandona un progetto
prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono
qualcosa che conosce.

Pablo Neruda

mercoledì 13 giugno 2007

...volevo postarlo assieme ad un intervento "Intelligente"... ma temo non sarebbe stato degno di questo Blog XD!

Quanto conosci Kiara Valentine?

TEST


Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
...sù che sono curiosa...

domenica 10 giugno 2007

Periodo davvero "pieno" questo, (...diciamo così, va) meno male che tornano ad allietarmi vecchie conoscenze musicali! Questo è decisamente l'anno delle uscite: dopo i NIN e Marilyn Manson riecco i Queens of the Stone Age!
L'album deve ancora uscire, ma in TV si trova già il video del primo singolo, "Sick Sick Sick", canzone che non riesco a togliermi dalla mente da almeno due giorni.
Il Video è davvero "malato", non è solo una battutaccia (...ultimamente posto solo cose precedute dal "parental advisory"! Come mai?XD)


 

(l'audio fa schifo, spero ve lo becchiate in TV...)

Che dire... non vedo l'ora di sentire anche le altre tracce! Uh, a chi interessa comunque... il CD dovrebbe uscire domani. Meno male, appena in tempo per farmi compagnia in queste giornate impegnative... l'unica cosa che mi consola è che ormai è praticamente certo che il 29 Giugno partirò per l'America! Ebbene sì!
Anzi, ad esser più precisa andrò anche in Canada... insomma, parto dall'alto e proseguo verso il basso, in America appunto, passando per la costa est (già, "l'altro lato", dato che 2 anni fa son stata nella costa ovest) fino a poi ritornare indietro fino a New York, per godermi un po la grande mela.
 Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
(...l'immagine è più a tema di quanto si creda...)

domenica 3 giugno 2007


Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Bene, dopo averlo visto al cinema voglio proprio parlarvi di quel fenomeno strano che è "Grindhouse", ovvero l'ultimo film di Tarantino & Rodriguez. O meglio, qui in Italia è più corretto dire gli ultimi film di Tarantino & Rodriguez. Sì, perchè qui cinematograficamente parlando se non facciamo delle porcate coi titoli, la censura o altro, non siamo contenti. Quindi lasciate che vi spieghi la storia di "A prova di Morte", il film di Quentin Tarantino uscito proprio in questi giorni.
  


Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Originariamente il titolo era "Grindhouse", e racchiudeva due film nella solita pellicola: "Planet Terror" e "Death Proof" (il nostro "A prova di Morte" per l'appunto) visto che l'idea originale (in tutti i sensi) era quella di proporre una visione come nei Grindhouse, vecchi cinema tipo Drive-in in voga negli anni '60 e '70 che proiettavano più film di serie B in una serata.
L'idea era buona, la realizzazione pure, dato che per rendere ancora più "trash" il film è tutto girato ad effetto "pellicola sporca", o con scene "montate male", o con l'audio che salta in certi punti. Logico, le pellicole dei Grindhouse venivano passate più e più volte, e certe volte i macchinisti stessi tagliavano (fregavano XD) e rimontavano i pezzi delle pellicole prima di passarli al successivo cinema. Tarantino e Rodriguez avevano fatto fare anche dei fake-trailers (sì, trailers di film "finti", mai realizzati) da registi amici tipo Rob Zombie, Edgar Wright (de mitico "Shaun of the Dead") da mettere tra un titolo e l'altro. Trailers che noi non vedremo mai. Perchè da noi i due titoli vengono proiettati separatamente.
E invertiti d'ordine. Prima quello di Tarantino, poi quello di Rodriguez. Noi cosa ne guadagnamo?
Nulla, un minuto inutile di film in più (che i fan sfegatati però probabilmente avrebbero comunque trovato tra i contenuti speciali del DVD una volta uscito) e il fatto che "Planet Terror" ci tocca aspettare fino a Settembre per vederlo.

Death Proof -  A prova di morte

Io che sono buona però vi metto qui i link per andare a vedervi questi trashissimi e truculentissimi fake-trailers XD!
Se siete impressionabili non li aprite:
Link1 Link2 Link3 Link4
Alcuni sono spassosissimi!XD Il primo ad esempio è uno pseudo film su donne lupo-mannaro-naziste XDDD diretto da Rob Zombie e con la partecipazione di uno splendido Nicholas Cage XD! Gli altri... beh, guardateveli che fan più ridere che altro XD! Ah, già, non ho messo quello di Eli Roth (fa anche una particina nella pellicola), il regista di Hostel  perchè mi fa schifo, sia lui che il suo cinema, punto u_u.
Ma non vi ho ancora dato un parere sul film! ...anche se non sembra l'aggettivo più giusto direi sia "divertente"! Io ve lo consiglio, ho riso davvero tantissimo XD! (Ah, no, a parte una scena non è assolutamente splatter) Pieno di autocitazioni Tarantiniane e personaggi di altri suoi film precendenti (...presente i poliziotti del primo Kill Bill? XDDD) scorre davvero bene ^___^. Poi il finale regala veramente delle soddisfazioni XDDD!







Ok, e anche questa è fatta... sì, mio fratello se non vedeva questo post al più presto mi rincorreva per la casa brandendo la Katana di Hattori Hanzo XDDD!!!